Hotel Nettuno Palace

Marina di Belvedere - Calabria

A partire da

€39,00/notte

Villaggio in Calabria a 800 mt dal mare con Bambini Gratis fino ai 12 anni

Elegantemente adagiato fra il verde dei suoi curati giardini e quello che lo circonda, su una collinetta di 200 mt sul mare che regala tramonti mozzafiato, clima perfetto per soggiorni all’insegna del sole e del mare, il Nettuno Palace è una struttura 4 stelle a Belvedere Marittimo in provincia di Cosenza sulla costa del Mar Tirreno, sulla famosa Riviera dei Cedri.

Villaggio perfetto per vacanze in famiglia in un clima di spensieratezza e convivialità che dista soli 800 mt dalla spiaggia privata attrezzata e soli 1,3km dal centro storico del paese, capeggiato dal castello Angioino-Aragonese del XI secolo in cui si può inoltre usufruire di vari servizi ed attività commerciali di ogni tipo, dai ristoranti al porticciolo, dai negozi alle banche.

Per gli amanti delle attività culturali si possono percorrere diversi itinerari: dagli antichi borghi, ai luoghi di pellegrinaggio, alle rovine pittoresche, e via via tutti i paesi della costa tirrenica.

 

Nelle vicinanze

Il borgo medievale di Belvedere Marittimo conserva tutte le sue antiche caratteristiche, che s’individuano attraverso i vicoli, i palazzi e le porte d’ingresso. Si deve assolutamente visitare la Chiesa del Santissimo Crocifisso, dove è conservata la bellissima croce lignea risalente al Settecento.

Sangineto fa parte del versante calabro del Parco Nazionale del Pollino ed è un antico centro collinare che si erge tra i monti di Orsomarso, di cui il simbolo è il Castello del Principe. Il paese offre fantastici panorami e molti corsi d’acqua.

La parte antica del paese, Cirella Vecchia, conserva i ruderi del castello e del convento dedicato a San Francesco. Dal promontorio si può godere di un fantastico panorama, dove spicca l’isolotto di Cirella.

Cetraro sorge su uno sperone roccioso da cui si ammira un panorama mozzafiato sulla Riviera dei Cedri. Prende il nome dalle coltivazioni dei cedri e dei limoni. Il luogo d’incontro dei suoi abitanti è Piazza della Repubblica, dove si può vedere la bellissima Fontana del Nettuno.

Il Museo del Cedro si trova a Santa Maria del Cedro ed è stato ideato con l’intento di far scoprire ai visitatori il processo di produzione del Cedro e il territorio circostante. La visita si può effettuare seguendo il Percorso Artistico o il Percorso Archeologico.

Le Terme Luigiane sono la più antica stazione di cura della Calabria e sorgono in un luogo circondato da colline ricche di boschi tra cui il famoso “dito del diavolo”, una rupe alle cui pendici si trovano le sorgenti termali e che sono il simbolo delle terme.

 

Spiaggia

Gli ospiti avranno la possibilità di fare una passeggiata di 10 min o un giro in pieno relax su di un minibus gratuito che collega l’Hotel alla spiaggia privata.

L’Hotel Nettuno Palace gode anche di una spiaggia privata composta da ombrelloni e sedie sdraio che aiutano ad apprezzare il nostro pulito e cristallino mare, la quale completa il giusto insieme di servizi e relax a disposizione dell’ospite. 

Sul lungomare potete trovare negozi, ristoranti, pizzerie, bar ed un piccolo porto per le navi private che offre comodi collegamenti con vari luoghi turistici.

 

Sono certamente da visitare:

  • Spiaggia di Sangineto: l’arenile di sabbia mista a ghiaia è bagnato da un mare limpido con fondali digradanti in un primo tratto che diventano successivamente molto profondi.
  • Spiagga Cirella di Diamante: il litorale di Cirella è un vero e proprio gioiello naturalistico grazie all’isolotto che si trova proprio di fronte. Si può raggiungere a nuoto o dal porticciolo di Diamante ed è un vero paradiso per chi ama fare immersioni subacquee o snorkeling per i suoi fondali ricchi di fauna e grotte.
  • Spaggia Cittadella del Capo di Bonifati: la sabbia scura del suo arenile s’immerge nel mare azzurro limpido dai fondali digradanti. Fa da cornice il paese di Bonifati, che sorge sulle colline antistanti.
  • La spiaggia Scogliera dei Rizzi prende il nome dal faraglione calcareo che si trova di fronte. L’arenile è di sabbia mista a ghiaino bagnato dal mare azzurro intenso che è luogo ideale per praticare snorkeling.

 

Camere

Il Nettuno conta 56 camere di varie categorie con la possibilità di ospitare da 1 a 4 persone (camere singole, matrimoniali, triple e quadruple) ed i clienti potranno scegliere le camere nello stabile principale oppure nelle tre villette con giardino adiacenti.

Tutte le camere sono dotate di aria condizionata, cassetta di sicurezza, frigobar, asciugacapelli, servizi privati, televisore con satellitare.

 

Ristorazione

L’Hotel dispone di un’ampia sala ristorante con piatti di alta qualità  sia di carne che di pesce, nel rispetto delle tradizioni della cucina locale

Per i più golosi

La cucina di Belvedere Marittimo è molto varia e trae origine dal paesaggio marittimo e collinare del suo territorio. Piatto tipico è la pasta condita con un sugo preparato con costine di maiale, salsiccia, cotenne e braciole (un tempo l’uccisione del maiale era un vero e proprio rito paesano), queste ultime cotte nel grasso di maiale e arricchite da un trito di grasso, pepe nero, aglio, prezzemolo e origano.

Il baccalà fritto con i peperoni e lo spezzatino di trippa, cuore fegato e polmoni sono piatti tipici della festa di San Daniele, patrono della città. Non mancano i piatti a base di pesce, come la famosa raganella cucinata con mollica di pane raffermo, prezzemolo, pepe rosso e origano. Tra i dolci, i‘cannaricioli’, fritti o al forno, preparati con farina, olio, vino, miele di fichi, scorza d’arancia e cannella e la ‘cicerata’, piramide di dolcetti fritti ricoperti di miele d’api.

Molta della cucina tipica è a base di pesce, come le ‘alici chiini’ (alici ripiene), la frittura di ‘paranza (misto di pesce di piccole dimensioni), la cernia alla diamantese (cotta al forno con aromi naturali: pomodoro, olive e capperi), le ‘pitticelle’ di rosamarina (deliziose frittelle a base di bianchetto); la rosamarina con il pepe (il cosiddetto caviale dei poveri) e le alici conservate sotto sale e peperoncino in recipienti di creta detti ‘cugnitti’. Con il cedro si preparano un ottimo liquore, il cedro candito e i ‘panicilli’ (acini di uvetta aromatizzata avvolti nelle foglie di cedro e poi infornati).

Diamante è nota anche come ‘Città del Peperoncino’, perché qui ha sede l’omonima Accademia che ogni anno (a settembre), dal 1992, organizza il Festival del Peperoncino, rassegna culturale e gastronomica di carattere internazionale.

Le usanze delle popolazioni contadine sono profondamente radicate nel territorio e nella gastronomia locale. Tra i prodotti tipici troviamo il pomodoro di Belmonte, riconoscibile per le sue enormi dimensioni (può superare il chilo di peso). Consumato crudo, viene tagliato a fette spesse come bistecche e condito con olio, sale e origano. Capocollo e soppressata di Calabria sono prodotti di origine suina che caratterizzano l’intera regione. I Fichi secchi del Tirreno Cosentino, invece, sono una specialità culinaria del cosentino, e la prima ditta a produrli è sorta proprio a Belmonte nel 1910.

Servizi

L’Hotel dispone di ristorante, bar, negozio di souvenir e parcheggio privato.

Gli ospiti avranno anche la possibilità di fare una passeggiata o un giro in pieno relax su di un minibus gratuito che collega l’Hotel alla spiaggia privata.

 

Animazione e Intrattenimento

L’ Hotel è un posto ideale per le famiglie e per le coppie, che vogliono passare una vacanza all’insegna del relax e del divertimento. Tanti i servizi a disposizione,  una piscina con zona idromassaggio dove potersi rilassare, un’animazione mai troppo invadente e per i bambini un’area giochi loro dedicata.

 

Info Utili

Il dettaglio di eventuali costi obbligatori e/o facoltativi da pagare in loco sarà evidenziato nel preventivo gratuito da voi richiestoci.

Come raggiungere il villaggio

  • In macchina:
    da Nord: A3 Salerno-Reggio Calabria uscire a Lagonegro Nord, proseguire sulla SS 585 per 36 km fino a Tortora da qui proseguire sulla SS 18 direzione Sud.
    da Sud:  A3 uscire a Falerna e proseguire sulla sulla SS 18 direzione Nord. Alternativa: A3 Salerno-Reggio Calabria uscire a Cosenza Nord, proseguire sulla SS 107 fino a Paola quindi imboccare la SS 18 direzione Nord
  • In treno: Le stazioni ferroviarie più vicine sono quelle di Belvedere Marittimo e Capo Bonifati (distanti entrambe 5 km).
  • In aereo: L’aeroporto più vicino è quello di Lamezia Terme distante circa un’ora. A Lamezia è possibile noleggiare un auto per la durata delle proprie vacanze. In questo caso si raggiunge Sangineto percorrendo la SS 18 direzione Nord. Altrimenti è possibile arrivarvi tramite treno o pullman.

 

 

Formule disponibili *
Periodo di Soggiorno *
Numero di Camere *

I tuoi dati

Nome
Cognome
Telefono
Riceverai i preventivi anche su WhatsApp
Indirizzo email *
Informazioni Aggiuntive - Richieste Particolari

* Campi Obbligatori

Servizi

  • Aria Condizionata
  • Caffe Bar
  • Cassaforte
  • Frigorifero
  • Market/Bazar
  • Navetta
  • Parcheggio
  • Piscina
  • Ristorante
  • Televisione