23 0

Vacanze sulla Costa Smeralda

La prima cosa che pensiamo quando si parla della Sardegna è la Costa Smeralda… Ma quando parliamo di Costa Smeralda a cosa pensiamo?

Indubbiamente al suo cuore pulsante, Porto Cervo, il paradiso del lusso e della mondanità!

Molto spesso si tende a scappare dall’Italia per ricorrere luoghi lontani, alla ricerca di spiagge mozzafiato o divertimenti no limits; ma la verità è che proprio dietro l’angolo ci sono angoli di straordinaria bellezza, magari nascosti o forse no, che attendono solo di essere vissuti.

Quel tratto di costa della Gallura lungo 20 km che si estende a nord di Olbia, tra i golfi di Arzachena e di Cugnana è un esempio di paradiso terrestre, caratterizzato da spiagge bianche attrezzate con ogni tipo di comfort, piccole calette e insenature nascoste, perfette per le fughe romantiche.

Impossibile non innamorarsene!

Una delle baie più conosciute è Cala Volpe, il connubio perfetto tra natura e uomo, contraddistinta da arenili di piccole dimensioni e sabbia rosa che digrada verso un mare limpido dalle sfumature infinite. La piccola e meravigliosa spiaggia di Capriccioli invece, è situata a pochi km dal comune di Arzachena e si presenta come un brillante del mare, immerso nella macchia mediterranea e nelle spiagge di sabbia bianchissima con scogli di granito. Le acque riescono sempre a farsi notare, grazie al continuo contrasto di azzurro e blu!

Ma quest’area così famosa deve tutto al sogno di un principe ismaelita che” inventò” quella che noi oggi definiamo Costa Smeralda ma che un tempo veniva chiamata Monti di Mola, in gallurese.

Porto Cervo è a tutti gli effetti l’essenza vitale della Costa Smeralda e la meta più richiesta dai viaggiatori a livello nazionale e internazionale in quanto regala divertimento e sfarzo, difficile da trovare in altre luoghi. Questo piccolo angolo di movida “selvaggia” era inaccessibile fino a poco più di cinquant’anni fa e tutto il diletto e il lusso della zona come anticipato precedentemente è dovuto al principe Aga Khan, che diede inizio ad un progetto di sviluppo economico per valorizzare l’intera costa.

Ad oggi Porto Cervo è la meta privilegiata della Sardegna e del jet-set internazionale, scelta da centinaia di turisti bramosi di incontrare personaggi famosi, allettati dai club alla moda e dagli eventi che vivacizzano la vita notturna. L’area più conosciuta è di sicuro la “piazzetta delle chiacchiere”, contraddistinta da bar, ristoranti e locali, al contrario nel sotto piazza si sviluppano stradine caratteristiche con vari showroom, negozi e locali esclusivi.

Da non perdere anche l’escursione nell’area verso la città di Arzachena e la visita nei tanti monumenti dell’epoca nuragica come il Nuraghe Albucciu, la tomba dei giganti di Capichera e la bellissima necropoli di Li Muri.

Le nostre destinazioni

Post Discussion

Be the first to comment “Vacanze sulla Costa Smeralda”