Pizzomunno, “il guardiano” di Vieste

Viaggiatori e viaggiatrici, oggi vi proponiamo una delle leggende più romantiche della storia del mare, Pizzomunno!
Un piccolo grande amore che con il passar degli anni riecheggia negli animi di una delle spiagge più belle del Gargano, caratterizzata da sabbia dorata e acque cristalline dai colori incantevoli.

In questa spiaggia dorata, detta del Castello, troverete un imponente monolite in pietra calcarea altro ben 25 metri, situato a sud del centro di Vieste.

Data la sua grandiosità sembra quasi proporsi a guardia della città, diventando ad oggi il simbolo stesso della cittadina garganica!

Si racconta che tanti anni orsono, quando Vieste era un piccolo villaggio di mare, vi vivesse un giovane pescatore di nome Pizzomunno e una dolce fanciulla di nome Cristalda.

I due ragazzi come nei migliori romanzi rosa, si innamorarono follemente, attirando l’ira delle principesse del mare, le sirene!

Ogni giorno, il ragazzo a causa del suo lavoro usciva in mare, attirando la gelosia delle sirene, che tra canti e allettanti promesse cercano per lungo tempo di attirarlo in trappola, ma senza riuscirci mai.

La vendetta ormai immessa nel cuore delle sirene, deluse e gelose di quell’amore così forte, le portò ad aggredire Cristalda, separandola dal suo amato e costringendola a vivere nelle profondità del mare. Pizzomunno rincorse invano la voce dell’amata e quando si accorse di averla persa per sempre, si lascò andare alla disperazione, pietrificandosi nel bianco scoglio che porta ancor oggi il suo nome.

Ma anche la morte non riuscì a separare definitivamente queste due anime gemelle, che ogni 100 anni si rincontrano sulla loro spiaggia, promettendosi amore eterno con la consapevolezza di doversi abbandonare e ritrovarsi per sempre…

Una storia che molto da insegnare!
Le insidie della vita sono all’ordine del giorno, anche se in questo caso sotto forma di sirene, che dietro false promesse, sanno cosa dire per convincere a perdersi per sempre..

Nel 2018, sul palco di Sanremo Max Gazzè ha entusiasmato cantando quest’incredibile storia pugliese, ma non solo!

Il “Pizzomunno è anche cpmparso nel famoso film Wander Woman del 2016!

Tocca a voi ora scoprire la verità su questo imponente monolite millenario, magari soggiornando in una confortevole struttura!

E se sarete fortunati, compiendo un giro completo intorno ad esso, formulando un desidero, esso si avvererà!

Le nostre destinazioni

Tags:, , , ,