Piccolo paradiso salentino: la “Piccola” e la”Grande” poesia

Uno scenario di assoluto romanticismo, tra San Foca e Torre Dell’Orso, una delle piscine naturali più belle del mondo.

Come avrete già intuito, stiamo parlando della ormai nota Grotta della Poesia. Luogo immerso in una leggenda senza tempo, che ammaglia ogni suo ascoltatore.

Una perla nel mare, impreziosita dalla bellezza di una principessa, che adorava nuotare nelle splendide acque della grotta, lasciando dietro di sé sguardi ormai rapiti dalla sua delicatezza ed eleganza infinita. Una tradizione quotidiana, che attirò poeti da ogni dove, solo per poter ammirare anche per un breve attimo, quell’armonica meraviglia, così rara e irraggiungibile, capace di divenire musa di tante lodi e versi, ancor oggi echeggianti nelle nostre biblioteche e in vita nel nome scelto per questa stupenda piscina naturale.

Siamo soliti pensare alla singolarità della grotta, in realtà esistono ben due sorprendenti piscine, “la piccola” e “la grande”, collegate da un cunicolo sottomarino che le congiunge.

grotta della poesiaLa “Poesia grande”, caratterizzata da un’esplosione di colori dal blu cobalto al verde smeraldo, divenuta meta di puro relax, dove quasi poter ascoltare il “respiro delle onde”, che si sbriciolano sugli scogli, raggiungibile facilmente attraverso una gradinata, scavata nella roccia. Al contrario, la tradizione narra, che la “Poesia Piccola”, difficile ormai da raggiungere, sia stata assimilata dalle mura di Roca e che per anni, venne frequentata da una nobile signora, “Donna Isabella”, che trascorreva lunghi pomeriggi a pescare.

Un luogo magico, apprezzabile da ogni angolo, capace di coinvolgere turisti da tutto il mondo, non solo per la sua apprezzabile meraviglia blu, ma in particolar modo per lo svago che da essa gli amanti del mare possono trarre, avendo la possibilità di sbizzarrirsi in stupefacenti tuffi, da un’altezza di circa 5 metri.  Tuttavia, la profondità non esagerata e la mancanza di correnti, rende quest’incantevole oasi naturale, perfetta per tutta la famiglia, pur restando il luogo ideale per un’indimenticabile proposta di matrimonio.  E dopo un magico pomeriggio sotto i raggi del sole, visita le città di Otranto e Gallipoli a pochi chilometri di distanza, assaporando inevitabilmente il cuore pulsante del Salento.

Le migliori destinazioni

Tags:, , , ,