21 0

Peschici, la perla del Gargano

Sei un viaggiatore alla ricerca di luoghi, tradizioni e culture appassionanti? La proposta di oggi è il Gargano o meglio una delle sue perle più raffinate, la piccola ma suggestiva Peschici.

Un comune in provincia di Foggia, rinomato per il turismo balneare, dove troverete divertimento di ogni tipo, dallo sport alle escursioni, dalla movida notturna al relax in spiagge isolate.

La bella Peschici presenta strutture turistiche dotate dei migliori comfort, spiagge sabbiose sormontate da rocce bianche e un mare cristallino indimenticabile.

Un borgo arroccato su di una grande roccia, diviso in vicoli caratteristici, dove noterete piccole case bianche dai tratti tipici pugliesi e numerosi negozietti, che vi regaleranno un mondo di emozioni.

Un borgo di pescatori dai mille divertimenti!

Tra le sue bellezze brilla di luce propria il sontuoso Castello situato sulla punta più alta dello sperone roccioso.  Il tempo non ha logorato l’immensità di questa fortezza che ancor oggi permette di visitare nella loro forma originaria le segrete, nelle quali sono custodite opere artistiche di diversi autori internazionali.

Ma quando si parla di Peschici è impossibile non menzionare le sue meravigliose spiagge insigne della Bandiera Blu. Proveremo a menzionarne qualcuna:

  • Spiagge di Peschici paese, attrezzata e molto affollata durante il periodo estivo.
  • Spiaggia di San Nicola, soprattutto amata dai giovani grazie alla grande opportunità di divertimento.
  • Spiaggia di Zaiana, situata a 6 km dal centro e caratterizzata da alte pareti rocciose e da una natura incontaminata quasi “selvaggia”.
  • Spiaggia di Manaccore, una delle spiagge più amate dai turisti, data la sua grandezza.
  • Spiaggia del Turco, contraddistinta da sabbia morbida e stupendo contesto naturale, perfetto per ammirare i resti della torre saracena, a forma di tronco di piramide.

Ancora un po’ di storia?

Pochi sono a conoscenza dell’area di Monte Pucci, un’altura calcarea ricca di cavità naturali che un tempo determinarono la realizzazione di una grande Necropoli, risalente con molta probabilità all’epoca pagana, in quanto tra le spoglie rinvenute, molti avevano in bocca una moneta.

All’interno è visibile il chiaro segno della mano dell’uomo nel tempo. La moneta rappresentava per il popolo pagano un pegno con il quale il defunto poteva accedere all’aldilà.

Peschici può sedurvi con la sua bellezza evidente o farvi innamorare con i suoi tanti angoli nascosti come famoso “Belvedere” al centro della città

Peschici, la Puglia che ci piace!

Le nostre destinazioni

Post Discussion

Be the first to comment “Peschici, la perla del Gargano”