Le Gole dell’Alcantara, spettacolo geologico e naturalistico

Leggende affascinanti, bellezze paesaggistiche e un’ospitalità più unica che rara, saranno i pilastri della piccola avventura alla scoperta delle meravigliose Gole dell’Alcantara!

Questi giganti della natura siciliana, sono una formazione di basalto vulcanico, consumato dal fiume che ha intagliato un canale mozzafiato lungo circa 6 km e largo 6, che tra riflessi straordinari e luccichii dell’acqua sulle pareti nere di pietra lavica, lascerà stupiti anche i visitatori più esigenti.

Non fermatevi alle apparenze, le Gole dell’Alcantara, conosciute anche come “Gole di Larderia”, rientrano tra i luoghi più belli della terra sicula!

Circa l’origine di queste gole, ci sono diverse teorie, tra cui eventi sismici di elevata intensità, ma la terra sicula sa sempre come stupirci!

Anche questa volta la Sicilia ha saputo sbalordire, regalandoci una struggente leggenda, legata alla disonestà di un contadino, che a causa dei suoi comportamenti scatenò l’ira degli Dei, nella notte dei tempi, dando vita ad un’eruzione vulcanica immane.

Si presenta come la principale attrattiva della Valle Alcantara, il Parco Botanico e Geologico Gole Alcantara, a cavallo fra la città di Messina e Catania, la meta ideale per chi ha voglia di un crazy moment in totale stile siculo!

Un sentiero naturalistico indimenticabile, dove oltre alle meravigliose “gole” potrete immergervi nella natura incontaminata, raggiungendo in pochi minuti la Sorgente di Venere lungo il corso del fiume, dalla quale sarà possibile ammirare incantevoli pareti di basalto che scendono verso il fondo, capaci di regalare spettacolari quadri naturali irripetibili, che da lì a poco condurranno i visitatori in una spiaggetta incredibile, intinta completamente nella macchia mediterranea.

La bellezza di questo posto vi lascerà sorpresi e increduli, tanto da farvi sentire molto piccoli dinanzi alla potenza di “madre natura”!

Le nostre destinazioni

Tags:, , ,