La Calabria guarda anche al Giappone per lo sviluppo turistico

Un educational tour per far conoscere agli operatori turistici giapponesi le bellezze della Calabria. L’iniziativa è stata promossa dal GAL “Terre Locridee” con il CNA, Italy Wonderland e Passione Sud.

La prima meta dell’itinerario è stata Gerace. Gli operatori turistici hanno visitato il borgo antico, la cattedrale e la chiesa di San Francesco, oltre a degustare i prodotti tipici locali.

Il tour è proseguito a Stilo e al castello di Roccella Jonica e poi si è chiuso con una cena di saluto. “Solo attraverso queste azioni – ha dichiarato il presidente del GAL Francesco Macrì – si può iniziare un cammino fatto di programmazione e progettazione che porti sviluppo del territorio”.

La Calabria è anche tra le 19 destinazioni che potrebbero diventare il punto di riferimento del turismo nel 2019. Il risultato viene fuori da un’analisi di Airbnb.

I dati della ricerca sono stati approfonditi anche dalla rivista statunitense “Forbes” che si occupa di economia e finanza.

La regione, tra mare, montagna, siti storici, borghi medievali e una grandissima tradizione enogastronomica può offrire una vacanza completa per ogni tipo di turista, italiano e straniero. Ancora meglio se si vuole abbinare il bellissimo mare calabrese ai servizi di qualità offerti dai villaggi vacanze.

Tags:, ,